Amazon intenzionata a vendere direttamente?

Secondo un sito online americano, il pure player vorrebbe ‘eliminare’ le aziende del marketplace e usufruire in esclusiva dei dati dei propri clienti
© Amazon

Jezz Bezos, N°1 di Amazon

Con il progetto “One Vendor”, Amazon punterebbe a creare un unico negozio online, mettendo le aziende che oggi vendono tramite il marketplace nelle condizioni di diventare col tempo ‘soltanto’ grossisti. Il rischio di consegnare nelle mani dell’azienda si Seattle il monopolio delle vendite è altissimo: l’idea di Bezos sarebbe quella di gestire la parte retail vendendo direttamente al consumatore attraverso Amazon Retail, con il vantaggio di avere maggiore controllo sui prezzi e sulle promozioni dei prodotti venduti affinchè Amazon diventi maggiormente competitiva nei confronti dei negozi fisici e, soprattutto, l’unica in possesso dei dati dei propri utenti finali.
La notizia è stata ripresa da Il Corriere (Fonte: rivista online americana ‘Recode’) che ha contatto direttamente l’azienda di Seattle per chiedere lumi e conferma rispetto a questo atteggiamento aggressivo. Da Seattle replicano così al quotidiano: “Non c’è nessun programma One Vendor, né negli Stati Uniti né in Europa, ma è vero che stiamo ottimizzando e standardizzando gli strumento di vendita per i seller, cos’ da creare efficienza”.
In Italia più di 10 mila Pmi sono su Amazon, di queste oltre un terzo esporta i prodotti, specie in Europa, con 350 milioni di vendite all’estero nel 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Voto : 0/5 (0 voti raccolti)

Grazie per aver votato!

You have already rated this page, you can only rate it once!

Your rating has been changed, thanks for rating!

Log in o crea un account utente per votare.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.