Un’alleanza globale per porre fine agli stereotipi di genere nella pubblicità

Unilever, P&G e J&J si uniscono nell’Unstereotype Alliance
Un’alleanza globale per porre fine agli stereotipi di genere nella pubblicità

© Getty Images Entertainment/Marc Piasecki

Le tre multinazionali Unilever, Procter & Gamble e Johnson & Johnson hanno fondato una nuova alleanza globale, l’Unstereotype Alliance, con l’obiettivo di mettere fine agli stereotipi di genere in tutte le forme di pubblicità. L'alleanza – a cui si sono unite altre grandi aziende, tra cui Facebook, Google, Twitter, Mars, i Leoni di Cannes e WPP oltre a UN Women – si è incontrata al Festival internazionale della creatività Leoni di Cannes per un evento di lancio, co-organizzato da UN Women e Unilever.

Keith Weed, ‎Chief Marketing and Communications Officer di Unilever, ha dichiarato: "Abbiamo visto dei progressi reali nel nostro settore, ma non vanno abbastanza lontano. Il nostro lavoro non è concluso finché non vedremo più un solo annuncio che riduca o limiti il ruolo delle donne e degli uomini nella società. Vogliamo lavorare con i nostri colleghi del settore per sviluppare nuovi modi di lavorare, condividere conoscenze e approcci, in modo da poter raggiungere gli impegni di Unstereotype. Riteniamo che la collaborazione tra settori porterà a una trasformazione importante. Questo non è più solo un imperativo sociale ma di business, gli annunci progressisti sono infatti il 25% più efficaci e forniscono una migliore immagine del brand ".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Voto : 0/5 (0 voti raccolti)

Grazie per aver votato!

You have already rated this page, you can only rate it once!

Your rating has been changed, thanks for rating!

Log in o crea un account utente per votare.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.