Avon Products annuncia che la Avon Foundation for Women donerà 100 mila dollari a Malala Fund, l’ente di beneficenza che sostiene il diritto di ogni ragazza di un’istruzione gratuita, sicura e di qualità per 12 anni. La donazione sarà indirizzata direttamente per promuovere l’istruzione delle donne in Brasile, il più grande mercato di Avon. Abbattere le barriere che limitano le donne e le ragazze per creare un mondo migliore per tutti è un obiettivo comune per Avon e Malala Fund. Stand4her, il programma globale decennale di Avon lanciato l’8 marzo 2019, è mirato a migliorare la vita di 100 milioni di donne, creando opportunità per costruire il proprio successo. Il piano include iniziative come Avon Academy, una piattaforma di formazione che consente alle Consulenti di ottenere competenze nell’ambito della bellezza e del business, e il Global Scholarship Programme, che offre supporto finanziario agli imprenditori di Avon e alle loro famiglie per continuare i loro studi. Malala Fund fu fondato da Malala Yousafzai, un’attivista pakistana per l’educazione femminile e la più giovane vincitrice del Premio Nobel per la pace, e da suo padre Ziauddin. Malala Fund lavora per un mondo in cui ogni ragazza può imparare e comandare, abbattendo tutte le barriere. Concentrandosi sulle 130 milioni di ragazze in tutto il mondo che non frequentano la scuola, Malala Fund investe su attivisti locali dell’istruzione – conosciuti come Gulmakai Champions – per dare maggior voce alle donne e sui dirigenti scolastici locali, nazionali ed internazionali. La donazione della Avon Foundation for Women sarà diretta a uno dei Gulmakai Champions della Malala Fund che lavora per promuovere l’educazione delle ragazze in Brasile portando loro ad un cambiamento sistematico e sociale. In Brasile, a 1,5 milioni di ragazze è attualmente negata un’educazione a causa del razzismo, dello sfruttamento e della povertà. “Come Avon, Malala Fund mira ad abbattere le barriere che impediscono alle ragazze di raggiungere il loro pieno potenziale. Condividiamo la visione di un mondo in cui tutte le donne e le ragazze possano imparare e il Malala Fund è grato alla Avon Foundation for Women per aver investito nel nostro lavoro. A differenza di altri paesi con milioni di ragazze che non hanno un’istruzione, presto in Brasile ogni ragazza potrebbe frequentare la scuola” – ha dichiarato Patricia Eisner, Chief Development Officer del Malala Fund. Malala Yousafzai, co-fondatrice di Malala Fund aggiunge – “In Brasile, le ragazze afro-brasiliane e indigene sono eccessivamente emarginate e lottano per completare la loro istruzione. I Gulmakai del Malala Fund in Brasile combattono per il loro futuro e siamo grati alla Avon Foundation for Women per aver investito nel loro lavoro”. Amy Greene, presidente della Fondazione Avon, ha dichiarato: “Avon sostiene le donne da 130 anni, fa parte del nostro DNA. La ricerca mostra continuamente come, quando la vita di una donna inizia a migliorare, ne favorisca la famiglia, la comunità e il mondo in cui viviamo tutti. Ecco perché aprire Avon alla collaborazione con organizzazioni come Malala Fund è così importante: è come massimizziamo il nostro impegno che facciamo la differenza più grande. Siamo così orgogliosi di lavorare con Malala Fund, è un’organizzazione incredibile, e Malala è un’ispirazione in tutto il mondo per la difesa delle opportunità delle donne e delle ragazze”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here