Fabio Pampani
Fabio Pampani, ceo di Douglas

Le profumerie Douglas, insieme a L’Oréal Paris e Garnier, si uniscono per supportare il Comune di Milano nell’iniziativa Milano Aiuta durante l’emergenza Covid-19 per fornire assistenza ad anziani e persone fragili anche sul fronte alimentare. Di che cosa si tratta? Le società pubbliche Milano Ristorazione e AMAT, Sogemi, il Banco Alimentare della Lombardia, la Caritas Ambrosiana, IBVA, la Croce Rossa Italiana-Comitato di Milano, la Fondazione Cariplo e il Programma QuBì hanno sviluppato il Dispositivo Aiuto Alimentare che prende in carico la distribuzione degli aiuti alimentari settimanali fino alla fine dell’emergenza Covid-19. In particolare, il Dispositivo ha previsto l’apertura di 8 hub temporanei dedicati alla preparazione di pacchi di aiuto alimentare da consegnare agli anziani e alle persone fragili individuate dai servizi sociali del Comune di Milano, dagli operatori del terzo settore Caritas Ambrosiana e Programma QuBì. I soggetti coinvolti sono oltre 150 persone tra dipendenti del Comune, operatori, volontari e personale delle imprese di trasporto per le consegne che lavorano in totale sicurezza. Douglas, L’Oréal Paris e Garnier hanno preso a cuore questa iniziativa scegliendo di contribuire attraverso una donazione di 3.000 prodotti di beni di prima necessità per la cura delle persone più bisognose. “É importante per noi contribuire attivamente con i nostri prodotti in questo momento così difficile per tutti, ma ancora di più per le persone che ne hanno più bisogno. Un gesto concreto per essere ancora più vicini alle persone. Ringraziamo il Comune di Milano, i suoi dipendenti e i volontari, per la collaborazione e l’efficienza con cui aiutano i cittadini ogni giorno” ha dichiarato Fabio Pampani, ceo di Douglas Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here