Clarins conferma la cessione

Dopo l’annuncio di questa mattina da parte di L’Oréal, arriva la conferma da Clarins della trattativa in corso per la cessione delle attività Profumi & Moda, che coinvolgono i brand Mugler e Azzaro. Questo progetto risponde al desiderio del Gruppo Clarins di concentrarsi e sviluppare il pieno potenziale del polo Beauty. “Il nostro Gruppo condivide con L’Oréal valori forti, inclusa una visione a lungo termine e una gestione rispettosa delle persone. Elementi prioritari nella decisione di affidare Mugler e Azzaro al gruppo francese, leader mondiale del settore beauty. Il compimento di questo progetto permetterebbe ai due brand di trovare, in seno a L’Oréal Luxe, le condizioni ottimali di perennità e crescita, a beneficio anche dei nostri collaboratori. Potremo, allora, concentrarci in serenità a sviluppare il pieno potenziale della nostra divisione Beauty Clarins” dichiarano Christian e Olivier Courtin-Clarins, rispettivamente Presidente del Consiglio di Sorveglianza e Direttore Generale Clarins Group.

“Il settore profumi è cambiato in modo significativo negli ultimi anni, diventando uno dei più competitivi ed esigenti in termini di investimenti marketing e dimensione critica degli stessi; questo progetto permetterebbe ai brand Mugler e Azzaro di proseguire il proprio sviluppo in modo ottimale. Focalizzandosi sul proprio brand iconico e sul business storico, Clarins sarà così in grado di accelerare lo sviluppo del polo Beauty incrementando la propria presenza a livello internazionale (Cina in primis), rafforzando la propria leadership nel trattamento e nel make-up e amplificando la trasformazione digitale e omnicanale. Clarins, già protagonista mondiale nello skincare, diventerebbe il marchio-ombrello di una filosofia del benessere unicamente” si legge nella nota stampa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here