Sue Youcef Nabi

Sue Y. Nabi, che dal 2 settembre riveste ufficialmente il ruolo di chief executive officer di Coty Inc., ha illustrato ai dirigenti e a tutti i dipendenti di Coty il nuovo approccio dell’azienda e le sue priorità. “La giornata di oggi segna l’inizio di un nuovo e moderno capitolo della nostra storia. Abbiamo una base solida e unica su cui costruire il successo, con due modelli di business dal posizionamento corretto e in grado di rispecchiare l’universo del beauty. In primo luogo, il nostro business mass consente ai consumatori di accedere alle ultime tendenze e innovazioni e di trovare la migliore qualità a un prezzo accessibile(…). In secondo luogo, il business lusso permette di avere accesso all’esclusività e ai marchi di moda iconici a un prezzo accessibile (…). In generale, la nostra attenzione dovrebbe concentrarsi sulle aree di resilienza nell’ambiente attuale, che si tratti di bellezza orientata alla salute, alla cura della pelle, all’attività diretta al consumatore (DTC) e al continente asiatico. Sono convinto che il nostro nuovo mondo di bellezza guidata dalla personalità DTC abbia un futuro luminoso. Con marchi guidati da influencer globali, stiamo raggiungendo un pubblico ampio e ricco di dati in tutto il mondo. Questo è rilevante per tutti i nostri marchi e va oltre icone come Kylie e Kim Kardashian West. Useremo l’ambiente DTC per testare, apprendere e sfruttare le informazioni per altri team. Non vedo nessun’altra azienda che combini questi tre potenti motori. Coty diventerà un’organizzazione incentrata sul prodotto, interamente focalizzata sui nostri clienti e sui nostri marchi. I nostri migliori team opereranno in un ambiente sicuro, dove tutti saranno autorizzati e incoraggiati a esprimersi e portare nuove idee. Voglio che si pensi a questo come a un cambiamento culturale più che a una trasformazione, un cambiamento a cui daremo forma insieme. Non sarà facile e non abbiamo tempo da perdere, ma sono assolutamente certa che il nostro duro lavoro sarà ripagato e guarderemo con orgoglio a questo punto di svolta nella storia di Coty”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here