Dior Skin Scanner va in tour

Dior entra nei punti vendita con il Dior Skin Scanner, lo strumento diagnostico professionale che negli ultimi 9 anni i laboratori della Scienza Dior hanno usato per testare l’efficacia dei prodotti skincare. Tutto ciò per portare la consulenza in store a un livello qualitativo più elevato. Il Dior Skin Scanner esegue una scansione completa del viso frontalmente e lateralmente e utilizza di tre diverse fonti luminose (luce naturale, cross-polarizzata e ultravioletta) per rilevare informazioni sull’epidermide superficiale, sull’epidermide profonda e nel derma come rughe e rughette, pori visibili oppure ostruiti, macchie visibili o che stanno per comparire, danni causati dai raggi Uv. Sono sufficienti 8 secondi per effettuare una scansione e 30 minuti per una consulenza degli esperti Skincare del brand, che elaborano una diagnosi completa della pelle basata sulle aspettative della cliente e integrata dall’analisi quantitativa approfondita di Dior Skin Scanner, per la definizione di un programma mirato su misura. Un mese dopo l’analisi è possibile programmare una nuova consulenza per osservare l’evoluzione della condizione cutanea e verificare l’efficacia della beauty routine consigliata. Per il momento in Europa arriverà solo in punti vendita selezionati in Francia, Spagna e Inghilterra.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here