Il 2016 si chiude per Lvmh con un giro d’affari di 37,6 miliardi di euro, in crescita del 5%. In particolare, bene l’ultimo trimestre che registra un incremento del 9% rispetto al 2015. Per quanto riguarda le singole divisioni, Profumi e Cosmetici registra un aumento delle vendite pari all’8% trainato da Dior e dal successo internazionale di Sauvage e dalle performance sempre positive degli iconici J’adore e Miss Dior. Bene anche Guerlain che ha beneficiato della “declinazione” della franchise La Petite Robe Noire nell’universo del maquillage. Per quanto riguarda, invece, la divisione della Distribuzione selettiva continua a registrare buoni risultati (+8%). Nel corso del 206 sono stati aperti oltre 100 beauty store Sephora nel mondo, compreso il flagship presso il World Trade Center a New York.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here