Laura Burdese, oltre a ricoprire la carica di presidente e ceo di Acqua di Parma (da ottobre 2016), è stata nominata country general manager di Profumi e Cosmetici LVMH Italia. In questo ruolo risponderà a Chris de Lapuente e Claude Martinez, rispettivamente chairman e ceo della divisione Profumi e Cosmetici LVMH e presidente e ceo di Parfums Christian Dior. Dopo la laurea in Economia internazionale all’Università di Trieste e un Master in Marketing, Laura Burdese ha iniziato la propria carriera nel settore beauty presso Beiersdorf e L’Oréal con incarichi di brand management. Nel 1999 è entrata in Swatch Group, azienda presso la quale, nel corso di quasi 18 anni, ha ricoperto posizioni diverse e di sempre maggiore responsabilità. Nel 2006 è stata nominata Country Manager e Managing Director di Swatch Group Italia e, nel 2012, ha assunto anche la carica di Presidente e ceo di Calvin Klein Watches and Jewelry Co Ltd. A ottobre 2016 è entrata a far parte del Gruppo LVMH in qualità di Presidente e CEO di Acqua di Parma. Laura Burdese subentra a Gianluca Toniolo, global p&c travel retail managing director, che ora si concentrerà sullo sviluppo dell’attività Global Travel Retail per P&C (per tutti i brand a eccezione di PCD).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here