Loreal
Il Consiglio di amministrazione di L'Oréal ha annunciato l'intenzione di rinnovare il mandato di Jean-Paul Agon (a sinistra) come presidente e di nominare Nicolas Hieronimus (a destra) come amministratore delegato dal 1 maggio 2021

Il Consiglio di amministrazione di L’Oréal in riunione ieri, 14 ottobre 2020, ha deliberato una nuova governance e un piano di successione dei vertici del Gruppo. Poiché lo statuto della Società non prevede alcuna eccezione all’età pensionabile legale di 65 anni, Jean-Paul Agon deve trasferire le sue funzioni di amministratore delegato prima di luglio 2021. Il consiglio ha annunciato l’intenzione di rinnovare il mandato di Jean-Paul Agon come presidente, una posizione che ricopre dal 2011, e di nominare Nicolas Hieronimus come amministratore delegato dal 1 maggio 2021.
Nicolas Hieronimus è entrato a far parte di L’Oréal 33 anni fa e ha trascorso tutta la sua carriera con il Gruppo, in molti paesi e divisioni. Dal 2017 è deputy ceo responsabile delle Divisioni.
Sophie Bellon, presidente del Comitato Nomine e Governance e amministratore indipendente ha commentato: “Il nostro Comitato lavora da più di diciotto mesi sulla futura governance di L’Oréal e sul piano di successione di Jean-Paul Agon in qualità di ceo, in un approccio che voleva essere lungimiranti, obiettivi ed esigenti. Dopo aver studiato le principali sfide del Gruppo per i prossimi anni, il Comitato ha selezionato diversi candidati, uomini e donne, con le capacità e le qualità personali per affrontare con successo queste sfide. Il Comitato ha quindi intervistato Nicolas Hieronimus è emerso come il candidato più legittimo a succedere a Jean-Paul Agon come amministratore delegato. La sua nomina è stata quindi raccomandata al consiglio, con il pieno accordo di Jean-Paul Agon”. Il Consiglio di amministrazione è lieto di poter contare su Jean-Paul Agon come presidente e desidera rendergli omaggio quando sarà il momento. Il Consiglio desidera ringraziarlo calorosamente per i suoi 15 anni come ceo del Gruppo. Jean-Paul Agon ha immaginato il futuro della bellezza e ha trasformato radicalmente l’azienda per adattarla alle sfide del suo tempo, rimanendo fedele ai fondamentali fondamentali di L’Oréal.
Il Consiglio di Amministrazione è convinto che l’organizzazione proposta garantirà la sostenibilità della performance, dei valori e degli impegni del Gruppo, nonché la qualità della sua governance. Il Consiglio di amministrazione e Nicolas Hieronimus trarranno vantaggio dall’esperienza di successo e riconosciuta di Jean-Paul Agon in entrambe le posizioni. Il Consiglio di Amministrazione potrà contare sulla sua esperienza in materia di governance per soddisfare le crescenti aspettative degli stakeholder del Gruppo. Nicolas Hieronimus potrà contare sulla consulenza di Jean-Paul Agon, nel quadro di ricchi scambi basati sul rapporto di fiducia instaurato tra loro in tanti anni. Barbara Lavernos, invece, guiderà Ricerca, Innovazione, Tecnologia da febbraio 2021 e sarà nominata deputy ceo dal 1 maggio 2021.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here