VINCITORI

Grande successo per la serata di premiazione di Accademia del Profumo, giunta quest’anno alla 30esima edizione. Nella sontuosa cornice del Palazzo della Borsa di Milano gli invitati hanno scoperto, accompagnati da Giorgia Surina, tutti i vincitori delle categorie in gara. Il premio più sentito, soprattutto perchè ha visto il coinvolgimento di 150 mila persone che hanno votato nei totem presenti nelle profumerie italiane, è stato il premio per il “Miglior Profumo dell’anno”: nella sessione femminile ha vinto Sì Passione di Giorgio Armani, mentre per quanto riguarda i maschili il vincitore è stato Dior Sauvage Eau de Parfum di Dior. Il premio al “Miglior pack” è andato a Nomade di Chloé e a Y Eau de Parfum di Yves Saint Laurent. La “Miglior creazione Olfattiva” femminile è Tiffany & Co EdP Intense e maschile è Tom Ford Ombre Leather. La giuria tecnica ha incoronato “Miglior profumo Made in Italy” femminile Chinotto di Liguria di Acqua di Parma Blu Mediterraneo e maschile Colonia Sandalo sempre di Acqua di Parma. La giuria tecnica ha inoltre conferito il premio “Miglior profumo Collezione Esclusiva grande marca” a Rinascimento Tuscan Creation di Ferragamo Parfums, mentre il premio come “Miglior Profumo di Profumeria Artistica” è stato assegnato a Clive Christian Noble Collection XXArt Nouveau-Papyrus. Infine il premio assegnato dalla giuria VIP che è andato alla “Migliore comunicazione” rispettivamente a L’Interdit di Givenchy e a Pure XS di Paco Rabanne.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here