Alibaba

La piattaforma di e-commerce Alibaba.com insieme a Cosmoprof ospiterà le aziende e gli operatori del beauty nell’ambio della fiera virtuale WeCosmoprofXAlibaba.com Tradeshow, in programma dal 5 al 18 ottobre 2020 sul marketplace e parte dell’evento digitale WeCosmoprof, creato dal network Cosmoprof. Sono circa 2.000 gli espositori del beauty e del personal care invitati alla fiera virtuale, tra cui numerosi italiani, che “avranno quindi la possibilità di fruire dello spazio virtuale messo a disposizione da Alibaba.com, immergendosi in un’esperienza del tutto analoga a quella di una fiera tradizionale – con la possibilità di massimizzare sinergie, esposizione e costi, raggiungendo i 20 milioni di buyers in 190 paesi attivi sulla piattaforma. In totale, vi saranno oltre 20.000 prodotti in mostra e 800 aziende organizzeranno sessioni di livestreaming per presentarli al pubblico globale di buyers e operatori professionali. Il WeCosmoprofXAlibaba.com Tradeshow consentirà agli espositori di promuovere i propri cataloghi di prodotti in uno spazio dedicato con visibilità premium tra i buyer, grazie alle oltre 40,000 visite uniche giornaliere che si stima avrà questo padiglione. I partecipanti potranno interagire, generare lead qualificati, e conoscere le novità, i trend emergenti e cosa cercare nel settore della bellezza a livello globale, grazie a report di approfondimento ad-hoc sul settore co-creati da Alibaba.com e Cosmoprof. Inoltre, un servizio ad hoc di newsletter consentirà di raggiungere circa 4 milioni di buyer internazionali del settore in maniera targettizzata. Gli espositori potranno infine creare virtual room, lanciare nuovi prodotti, trasmettere in livestreaming, nonché organizzare presentazioni, workshops e tavole rotonde con influencers e specialisti del settore. In più, una serie di mini-video con contenuti esclusivi a cura di Beautystreams, Euromonitor, Centdegres, Ipsos e JBK Wellness Lab verrà messa a disposizione dei partecipanti per approfondire ulteriormente le dinamiche e tendenze del momento” si legge nella nota stampa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here