Cristina Scocchia
Cristina Scocchia

“Senza allarmismi e paura ma con serietà e razionalità abbiamo deciso di fare quanto in nostro potere per tutelare al massimo la salute dei nostri clienti e dei nostri dipendenti, nonostante il considerevole impatto economico. Siamo fiduciosi che potremo tutti tornare presto ad essere più forti di prima. Ma per farlo, adesso è doveroso fermarci. Ringraziamo i medici e il personale sanitario che in questi giorni sono instancabilmente in prima linea”. E’ con queste parole che Cristina Scocchia, amministratore delegato di Kiko, ha annunciato la chiusura di tutti i 340 punti vendita dell’insegna da oggi fino al 3 aprile a seguito delle più recenti restrizioni introdotte a livello nazionale dal Governo Italiano per contenere l’epidemia di Covid19. Tale misura è finalizzata a tutelare la salute di tutti coerentemente con le indicazioni del Governo di ridurre al minimo le occasioni di contagio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here