Nella foto Luigi Ditano

Naïma continua a crescere. Come? Attraverso i Naïma Beauty Business Partner. “Il gruppo decide di coinvolgere nel suo percorso di crescita le migliori realtà di profumeria selettiva che condivideranno i valori e la vision del gruppo e che saranno in grado di apportare un valore aggiunto in termini di idee, innovazione e leadership qualitativa su aree strategiche del territorio nazionale” si legge nella nota. È in questa ottica che da inizio 2020 le profumerie Ditano, di Francesca e i figli Luigi e Valerio Ditano, Nuur, di Umberto e i figli Roberto Marcello e Alessandro, e Prestige, di Luisa Curto e Pasquale Attanasi diventano così partner di Naïma. Queste famiglie di imprenditori adotteranno l’innovativo PhyGital Business Model Naïma e tutti i retail touch point del gruppo per i loro beauty store diventando così i primi Naïma Beauty Business Partner. “Iniziamo un percorso innovativo che ha come obiettivo strategico quello di mettere a disposizione delle migliori profumerie in Italia l’unico ed esclusivo retail PhyGital business model, che le renderà protagoniste di questo settore. Allo stesso tempo stiamo scegliendo imprenditori che apportino a loro volta idee e contributi ai progetti del nostro gruppo” ha commentato Fabio Lo Prato, managing directory di Naïma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here