Kiko Milano rinnova il sostegno a Fondazione Umberto Veronesi

Kiko Milano rinnova il sostegno a Fondazione Umberto Veronesi. Dopo il successo della campagna “Amati, scegli la prevenzione” legata alla collezione di San Valentino Ray of Love, Kiko Milano ribadisce il proprio impegno a Fondazione Umberto Veronesi anche per il 2022. Il progetto è parte del programma di Crs di Kiko Kares. In particolare, la collaborazione con Fondazione Veronesi rientra nell’ambito di Kiko Kontributes, il pilastro del piano di RSI di KIKO dedicato al benessere e alla salute delle persone che ha anche visto la realizzazione di diversi altri progetti nel corso dell’ultimo anno.
Nel 2021, con la campagna “Amati, scegli la prevenzione” parte del ricavato della Collezione Ray of Love di Kiko Milano è stato devoluto a Fondazione Veronesi per poter finanziare per un anno due ricercatrici: la dottoressa Marta Celegato, impegnata nello studio di alcune molecole che potrebbero impedire la formazione di tumori da parte dei papillomavirus e la dottoressa Federica Scalorbi, che punta a studiare i tumori della cervice uterina grazie a tecniche di radiomica e di genomica per comprendere quali siano le caratteristiche dei tumori più aggressivi.
La collaborazione con Fondazione Veronesi ha consentito inoltre di compiere un’azione mirata e concreta per quanto riguarda la prevenzione del cancro correlato all’HPV, attraverso la campagna di sensibilizzazione svolta nei negozi Kiko Milano che ha raggiunto circa 3 milioni di clienti. In più, per sostenere la causa internamente, Kiko Milano ha offerto e continuerà a offrire PAP test gratuiti a tutte le dipendenti donne.
“Grazie ai nostri negozi quest’anno abbiamo raggiunto 3 milioni di persone con un’attività di divulgazione scientifica volta a comunicare l’importanza della prevenzione come arma salvavita. Attraverso la collezione Ray of Love abbiamo inoltre supportato Fondazione Umberto Veronesi finanziando 2 bravissime ricercatrici. Siamo molto orgogliosi di impegnarci per difendere il benessere e la salute delle donne e crediamo che Fondazione Umberto Veronesi sia un alleato instancabile in questa lotta. Per questo continueremo a sostenere la fondazione anche nel 2022” ha commentato Cristina Scocchia, amministratore delegato di Kiko Milano.
“Il tumore del collo dell’utero è il quinto tumore più diffuso fra le donne con meno di 50 anni, ma grazie alla prevenzione, alla diagnosi precoce e alla ricerca scientifica si aprono notevoli possibilità di guarigione. Grazie al prezioso sostegno di Kiko è stato possibile finanziare il lavoro di due eccellenti ricercatrici che sono quotidianamente impegnate a trovare soluzioni di cure sempre più efficaci per combattere questa patologia. È stata altresì molto significativa l’attività di sensibilizzazione nei punti vendita, utile per ricordare a tutte le donne quanto la prevenzione sia un’arma salvavita” ha dichiarato Paolo Veronesi, presidente di Fondazione Umberto Veronesi.
La collaborazione con FUV è parte di un progetto molto ampio e significativo. Nel corso dei prossimi anni, infatti, Kiko andrà a identificare nuove aree di intervento di Kiko Kontributes per contribuire a un cambiamento positivo e poter fare la differenza in tutti i mercati in cui Kiko è presente e opera.