Chloé Eau de Parfum diventa ricaricabile

Chloé Eau de Parfum diventa ricaricabile. “Fin dalla sua nascita nel 1952, Chloé è stata guidata da uno spirito di libertà e da un’energia nuova che la fondatrice Gaby Aghion ha trasmesso alle donne e al mondo della moda. La Maison si è sempre distinta per umanità, coraggio e apertura. Un marchio che ha saputo unire comunità di donne, dando loro voce.(…) Oggi, oltre a un impegno costante per il progresso delle donne e l’inclusione, Chloé si sta affermando come Maison leader su temi relativi a impatto sociale e ambientale. Dalla moda al profumo, la Maison è impegnata nel ridurre l’impatto ambientale in tutte le collezioni Chloé” afferma la maison. Con questo spirito Chloé Eau de Parfum nel formato da 100 ml diventa ricaricabile.  Chloé ha sviluppato un sistema di ricarica in alluminio riciclato al 100%. Una volta che il flacone è vuoto, basta svitare il vaporizzatore per riempirlo nuovamente di profumo: la ricarica si avvita direttamente al collo del flacone, lo riempie automaticamente e, non appena raggiunta la giusta quantità di liquido, si ferma da sola. La ricarica di Chloé Eau de Parfum da 150ml ha lo stesso prezzo al pubblico consigliato di vendita di Chloé Eau de Parfum da 100ml ricaricabile (137 euro).