Coty delinea un piano di crescita a lungo termine

Coty si rafforza. Coty Inc. ha annunciato la vendita della restante quota di proprietà del 2,4% di KKR in Coty. Questa transazione segue tre transazioni precedenti negli ultimi tre mesi, a seguito delle quali KKR esce completamente da Coty. Dopo il completamento della transazione, il saldo delle azioni privilegiate convertibili di Coty ammonta a circa 146 milioni di dolalri, o l’equivalente di circa 23 milioni di azioni ordinarie, detenute dal presidente del consiglio di amministrazione di Coty, Peter Harf.
L’ultima transazione semplificherà ulteriormente la struttura del capitale di Coty e si tradurrà in ulteriori risparmi annuali in contanti sui dividendi di circa 11 milioni di dollari, per un totale di circa 77 milioni in risparmi annuali in contanti se combinati con le tre precedenti vendite di KKR.
Sue Y. Nabi, amministratore delegato di Coty, ha dichiarato: “Con l’annuncio di oggi, Coty semplifica ulteriormente il suo bilancio e riduce il costo del capitale, una pietra miliare significativa mentre continuiamo a portare avanti la nostra strategia di sblocco del valore per gli azionisti. Vogliamo ringraziare KKR per l’eccezionale collaborazione e non vediamo l’ora di continuare a collaborare negli anni a venire. Siamo lieti che Johannes Huth rimanga un membro del consiglio di amministrazione di Coty”.
Johannes Huth, partner di KKR e responsabile delle operazioni di KKR in Europa, Medio Oriente e Africa, ha dichiarato: “Coty sta facendo grandi progressi, diventando una vera potenza della bellezza sotto l’eccezionale leadership di Sue. La strategia che lei e il team dirigenziale di Coty hanno implementato sta funzionando, evidenziato da trimestri consecutivi di successo e sta guadagnando slancio. KKR non vede l’ora di continuare la nostra stretta collaborazione con Coty attraverso la nostra proprietà condivisa di Wella e con Peter Harf che si unisce al consiglio di amministrazione di Wella.“
Peter Harf, presidente esecutivo di Coty, ha dichiarato: “Questo è un grande traguardo per Coty. Semplifica ulteriormente la struttura del capitale, che è ora nella sua forma definitiva. Le rimanenti azioni privilegiate convertibili sono nelle mie mani. JAB e io personalmente siamo orgogliosi azionisti a lungo termine di Coty. Questo è sia una testimonianza degli enormi progressi compiuti sotto il ceo Sue Y. Nabi, sia del chiaro percorso di crescita che ci attende. Vorrei ringraziare KKR e Johannes Huth per la grande collaborazione”.
Intanto Coty nel primo quarter del 2022, terminato il 30 settembre. In particolare nel primo trimestre, i ricavi sono aumentati del 22%, o del 20,6% like for like, e una crescita del 23% nell’e-commerce. Il business Prestige di Coty ha registrato una crescita superiore del 35% – del 34% like for like. Le vendite di fragranze prestige sono cresciute notevolmente per quasi tutti i marchi, con performance particolarmente positive di Gucci, Burberry, Hugo Boss, Marc Jacobs, Calvin Klein e Chloe. Nello specifico hanno conseguito ottimi risultati di vendita Gucci Flora Gorgeous Gardenia e Burberry Hero. Allo stesso tempo, le vendite di cosmetici Prestige sono più che raddoppiate, trainate dal trucco Gucci e dal rilancio di Kylie Cosmetics.