The Estée Lauder Companies chiude bene il secondo quarter con una crescita del 3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il quarter che si è chiuso il 31 dicembre ha visto le vendite nette aumentare del 5% escludendo però l’impatto dei tassi di cambio, mentre le recenti acquisizioni di Becca, By Kilian e Too Faced hanno contribuito non poco a questa crescita. Più nello specifico, Mac ed Estée Lauder crescono a doppia cifra, come La Mer. Nel trucco oltre ai marchi citati sopra, registrano buone performance il make up di Tom Ford e Smashbox. Invece nelle fragranze tutti i marchi del segmento luxury registrano crescite superiori alle aspettative.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here