kvd

Nato nel 2008 e caratterizzato per un approccio non convenzionale al mondo beauty, il brand make up ispirato all’arte del tatuaggio diventa Kvd Beauty – dove Kvd sta per Kara, Veritas, Decora, dal latino Value, Truth, Beauty – svelando un’immagine di marca rinfrescata e una mission rafforzata grazie all’introduzione dei suoi nuovi artisti. Kvd è 100% vegan e cruelty-free, e si impegna ad essere più sostenibile, superando sé stesso nell’utilizzo di packaging completamente riciclabili, materiali riciclati e riutilizzabili dopo l’utilizzo, ove possibile. Il marchio annuncia, inoltre, il suo primo “global director of tattoo artistry, Miryam Lumpini. Oggi una delle ‘it girl’ della scena tattoo di Los Angeles, Lumpini, cresciuta nella campagna svedese ed emigrata negli Stati Uniti per perseguire la sua passione nel tattoo artistry, ha tatuato celebrities di rilievo come Jhené Aiko, Keke Palmer, Kehlani e altri. Lumpini occuperà la posizione di esperta di tattoo artistry all’interno del brand, supportando le iniziative creative, sviluppando disegni ispirati ai tatuaggi per i prodotti e per il marketing e creando contenuti make up” si legge nella nota stampa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here