Native

Si chiama Laboratoire Native ed è il nuovo polo cosmetico internazionale da 200 milioni di euro che riunisce i brand Lierac, Phyto, Roger & Gallet e Jowaé, marchi distribuiti in farmacia e parafarmacia. Nato in seguito alle acquisizioni effettuate nei mesi scorsi dal gruppo Impala, Laboratoire Native deve il nome Native al fatto che per guardare al futuro dei brand è necessario “attingere dalle loro origini, dalle loro radici, per dare loro ogni giorno una nuova vita in linea con le aspettative dei consumatori, senza mai negare il loro DNA. Tutti i nostri marchi hanno 2 caratteristiche in comune: nascono tutti da uomini che avevano una visione d’avanguardia nella loro professione: Patrick Alès, Charles Roger e Armand Gallet, Léon Cariel; sono stati tutti creati e immaginati attingendo dalla natura e dal mondo vegetale con metodi di produzione che combinano naturalità ed efficacia La nostra mission è di continuare a far “rinascere” ogni giorno questi savoir-faire. Patrick Alès creatore della Phytotheratrie e di un’originale tecnica di estrazione vegetale. Il Dottor Cariel, medico estetico, che ha sviluppato fin dall’origine i suoi prodotti a base di piante come l’iconico Phytolastil. Roger & Gallet che hanno creato i loro profumi distillando piante e soprattutto fiori. Più recentemente Jowaé i cui prodotti nascono dalle piante presenti nella farmacopea coreana. Per il Gruppo, la formulazione di prodotti a base di piante non è un fine ma l’unico mezzo per realizzare prodotti naturalmente efficaci” si legge nella nota stampa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here