Netcomm e Cosmetica Italia per la digitalizzazione del beauty
A sinistra Roberto Liscia, Presidente di Netcomm, e Benedetto Lavino, presidente di Cosmetica Italia

Netcomm e Cosmetica Italia per la digitalizzazione del beauty. Netcomm e Cosmetica Italia annunciano l’accordo che impegna le due realtà nel sostegno allo sviluppo delle aziende cosmetiche nel loro percorso di trasformazione digitale. In un contesto in cui il digitale è abilitatore per lo sviluppo del business delle imprese, la partnership tra Netcomm e Cosmetica Italia è un’opportunità che permette alle imprese italiane di accedere ad attività dedicate e pensate per il mondo della cosmetica, con importanti contaminazioni intersettoriali. L’accordo, che perfeziona una collaborazione tra le due parti già attiva da anni, prevede l’avvio di uno specifico Gruppo di Lavoro Netcomm – Cosmetica Italia articolato in incontri a cadenza bimensile focalizzati sui temi Digital Marketplace B2b e B2c, Digital Export, Digital Marketing B2b e B2c, Digital Payment e Digital Regulation. Gli incontri si pongono l’obiettivo di condividere conoscenze e casi di successo, condurre attività di ricerca, facilitare il confronto tra le imprese della cosmetica e gli attori delle filiere del digital retail, identificare le richieste delle imprese per i policy maker e, infine, redigere position paper a supporto delle aziende. Grazie al nuovo accordo con Netcomm, i soci di Cosmetica Italia, beneficiando di una quota agevolata, avranno a disposizione oltre 160 ricerche e pubblicazioni con focus sulle evoluzioni del settore, più di 150 appuntamenti formativi per comprendere come sfruttare le nuove tecnologie per la crescita della propria attività commerciale e infine potranno ricevere assistenza da interlocutori esperti nei confronti delle istituzioni nazionali ed europee. Avranno inoltre l’opportunità di accedere gratuitamente alla nuova piattaforma Netcomm Academy, che oggi offre oltre 200 contenuti formativi tra video, eventi, webinar e gruppi di lavoro per implementare le proprie competenze nell’ambito del digital retail e della transizione digitale. “Il panorama di acquisto nell’ambito della cosmetica è ormai fortemente influenzato dal rapporto con il digitale e dalla multicanalità, ovvero dall’interazione tra la dimensione virtuale e la dimensione fisica. Tra i cambiamenti registrati nei processi di acquisto e nel customer journey degli acquirenti di cosmetica troviamo anche una maggiore attenzione alle tipologie di prodotto, alla sostenibilità e all’immediatezza del servizio” afferma Roberto Liscia, Presidente di Netcomm, che prosegue: “Sono lieto di annunciare l’inizio di questa collaborazione tra Netcomm e Cosmetica Italia, grazie alla quale avremo la possibilità di arricchire ulteriormente le ricerche sui trend del settore e di organizzare incontri e gruppi di lavoro che permetteranno la condivisione di esperienze e competenze per fornire un costante aggiornamento ai professionisti del settore cosmetico”. “Il mondo del beauty è stato storicamente tra i fanalini di coda nelle vendite online, mentre oggi è uno dei settori che cresce maggiormente in questo ambito. L’e-commerce non è solo vendite online, ma un ambiente più sofisticato che comprende drive to store, esperienze, attività di social media marketing” commenta Benedetto Lavino, presidente di Cosmetica Italia, che conclude: “Per affrontare la complessità della digitalizzazione crediamo fortemente nell’importanza di fare sistema con chi è esperto in questo campo, come Netcomm. La nostra Associazione si pone tra i suoi obiettivi quello di aiutare le aziende a essere competitive e la sinergia con Netcomm si inserisce in questa direzione, sostenendo le imprese verso un percorso ormai imprescindibile”.