Prada lancia make up e skincare

Prada lancia make up e skincare. Prada ripensa la bellezza. Reinventando le definizioni e le aspettative esistenti, ne propone una visione libera e all’avanguardia, creata dall’insieme di tecnologia e creatività. Skin e Color sono ridefiniti considerando la loro intenzione, caratterizzazione ed espressione per aprire nuove prospettive e possibilità di auto-reinvenzione, che è senza tempo ma in continua evoluzione. Prada ripensa Skin attraverso la lente dell’adattabilità come nuova performance. Costruita con lo scopo di aiutare la pelle ad adattarsi velocemente ai cambiamenti ambientali, la gamma Skin, composta da prodotti che vanno dal detergente al fondotinta, fornisce una cura istantanea e straordinaria. Prada Color ripensa l’auto-reinvenzione come nuova espressione di sé. Un invito ad esplorare tutte le proprie sfumature, la gamma Color, realizzata per occhi e labbra, offre colori versatili pensati dalla moda e con texture intelligenti. In entrambe le categorie, le formule potenti e skin-consciuos sono racchiuse in un packaging minimal ma sofisticato che è inconfondibilmente Prada. Sviluppato fin dall’inizio con il concetto di ricaricabilità come pilastro fondamentale, il design del prodotto presenta un’esperienza Prada Beauty che riunisce i codici di lusso, funzionalità e responsabilità nella sua intenzione ed esecuzione. Prada presenta Skin and Color, proposte emblematiche che reinventano le categorie di bellezza: Skin per una routine completa dalla skincare al make-up – incluso il fondotinta, e Color per uno spettro multidimensionale di espressioni. Completano il tutto una serie di Prada Beauty Tools, pennelli versatili, e due beauty tech: Prada Skin Decoder è un dispositivo per la diagnosi cutanee, progettato per scomporre ed illustrare i segni clinici della pelle – le cui capacità di adattamento sono al centro della metodologia di Prada – rivelando al contempo le vere necessità, mentre Prada Color Explorer offre opzioni di personalizzazione avanzate per un’espressione reinventata dei colori occhi e labbra di Prada.

Per comunicare una visione che collega le dimensioni IRL e URL, Prada ha nominato due talenti ufficiali del brand: un makeup artist creativo globale e un e-makeup artist per creare un dialogo tra vita reale e digitale in relazione a Skin and Color. Le palette e la comunicazione sono realizzate attraverso l’intelligenza collettiva, dando vita alla prima collaborazione di un brand di moda con un artista fisico e uno digitale per realizzare una collezione beauty. I due makeup artist del marchio “phygital” (fisico + digitale) svolgono una parte integrante dello sviluppo del colore, utilizzando la loro visione e competenza per rafforzare l’unicità del marchio. La truccatrice londinese Lynsey Alexander è makeup artist creativo globale; mentre l’artista 3D parigina Ines Alpha è e-makeup artist creativa per esplorare le possibilità digitali del trucco d’avanguardia.

La campagna, infine, di Prada Beauty mette al centro sei volti unici, ognuno scelto per la sua forza singolare. La campagna utilizza quattro codici per stabilire l’immagine Prada Skin and Color. Il fil rouge, onnipresente in tutta la campagna, rappresenta l’innovazione tecnologica alla base di ogni prodotto. La luce, ispirata al vantaggio chiave integrato in ogni prodotto Prada Beauty, viene esaltata attraverso l’inversione fotografica delle ombre per creare aloni luminosi intorno alle persone e ai prodotti Prada. Il Prada Triangle e Prada Green sono reinterpretati attraverso un approccio iper-tech, che vede il triangolo realizzato con la luce. La campagna è realizzata attraverso un’apoteosi di talenti tra cui: il fotografo/regista Tim Elkaim, il direttore fotografico Benoit Delhomme e il 3D Studio Tomorrow Bureau.