Anna Segatti (foto di Elena Kloppenburg)
Anna Segatti (foto di Elena Kloppenburg)

L’Assemblea Annuale dei Soci de La forza e il sorriso Onlus, tenutasi in forma virtuale, ha rieletto all’unanimità Anna Segatti – che guida l’associazione dal dicembre 2015 – alla presidenza dell’associazione benefica impegnata per la bellezza delle donne in trattamento oncologico per il terzo mandato consecutivo (biennio 2020-2022). Nella stessa occasione si sono svolte anche le elezioni del Comitato, che affianca la presidente alla guida della Onlus, per il quale sono stati riconfermati i nomi di Filippo De Caterina (L’Oréal Group), Fabio Franchina (Framesi), Vittoria Ganassini (Istituto Ganassini), Filippo Manucci (Intercos per Cosmint), Giuseppe Mennea (Cosmetica Italia – Cosmetica Italia Servizi), Cristina Quintini, Francesca Silva (Clarins). A questi si sono aggiunte le new entry Francesca Piucci (Shiseido) e Benedetta Suardi (Kiko).
“Dal 2015 a oggi abbiamo fatto molti passi avanti, ma non sono mai abbastanza. Ho scelto di riproporre la mia candidatura, insieme alla maggior parte dei colleghi del Comitato, per garantire alla Onlus la continuità necessaria a portare avanti i tanti progetti avviati in questi anni, oltre a riconfermare il mio impegno per un progetto che sento particolarmente vicino, non solo a livello professionale. Sono onorata di aver ricevuto ancora una volta la fiducia del direttivo, che mi ha dato la possibilità di continuare questo importante percorso. Come sempre, a guidare il nostro lavoro ci sarà un grande obiettivo, che costituisce un po’ la stella polare di tutto ciò che facciamo e che ci orienta in ogni decisione: portare un sorriso sul volto delle donne che affrontano una battaglia difficile come quella contro il cancro. Oltre a ringraziare la mia squadra, composta non solo dai membri del Comitato, ma anche dal team de La forza e il sorriso, per il lavoro fatto finora e per quello a venire, desidero dire un grazie particolare a tutti i nostri volontari e collaboratori presso le strutture che ospitano i laboratori, che sono per lo più ospedali. Molti di loro, in questo difficile momento, oltre ad essere sempre al nostro fianco, sono impegnati in prima linea nella gestione della pandemia che ormai da molti mesi ha colpito duramente tutto il nostro Paese e non solo. Non può mancare, infine, un grazie alle aziende che ci sostengono e a Cosmetica Italia, che non ci hanno mai fatto mancare il proprio supporto” ha commentato la presidentessa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here