Philippe Lamy a.d. di La Prairie Group

Philippe Lamy a.d. di La Prairie Group. La Prairie Group ha nominato Philippe Lamy, amministratore delegato. Lamy subentra a Patrick Rasquinet, alla guida del brand dal 2010.
Il nuovo amministratore delegato entrerà a far parte di La Prairie il 2 aprile 2022 e guiderà il consiglio di amministrazione di La Prairie, con sede a Zurigo. Rasquinet si concentrerà ora sul suo ruolo più ampio all’interno del Consiglio Direttivo di Beiersdorf, dove è responsabile dell’intera divisione Pharmacy & Selective (Eucerin, Hansaplast, La Prairie, Chantecaille). Lamy arriva in La Prairie dopo 8 anni presso Loro Piana. In precedenza, è stato direttore operativo di Shang Xia e prima ha lavorato per più di 13 anni in L’Oréal, dove ha ricoperto diverse posizioni nelle divisioni luxury e travel retail nella regione Asia-Pacifica e nelle Americhe. Nel suo nuovo ruolo, Lamy riporterà direttamente a Patrick Rasquinet.
“In Philippe abbiamo trovato un leader forte, uno stratega lungimirante e un esperto dell’industria del lusso. Ha tutte le credenziali per guidare La Prairie nei prossimi anni e aiutare l’azienda a realizzare il suo potenziale di diventare la Luxury House leggendaria che noi immaginiamo. Sono lieto di dargli il benvenuto nel Gruppo Beiersdorf e di lasciare La Prairie nelle sue mani esperte. Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con lui per realizzare la nostra visione” ha commentato Patrick Rasquinet, membro del comitato esecutivo di Beiersdorf.
“È un grande onore per me assumere questo ruolo in La Prairie e sono molto entusiasta delle opportunità che mi si presentano. Mi sento veramente privilegiato di far parte del prossimo capitolo di un brand esclusivo come La Prairie. Sono contento di tornare nel settore della skincare dopo oltre 10 anni di assenza e sono impaziente di iniziare a lavorare con Patrick e con il Consiglio di Amministrazione” ha dichiarato Philippe Lamy.