Cosmoprof

Cosmoprof Worldwide Bologna ha deciso di posticipare la prossima edizione che, inizialmente programmata a marzo, si svolgerà invece dal 27 al 31 maggio 2021 a Bologna. La manifestazione ha accolto, infatti, le preoccupazioni di associazioni e addetti ai lavori. “In questi mesi Cosmoprof ha rafforzato il suo ruolo di partner di business fondamentale per l’industria, continuando ad offrire soluzioni per fronteggiare lo scenario attuale. Il nostro obiettivo è garantire un’edizione performante e funzionale alle nostre aziende e agli operatori qualificati che visitano la nostra manifestazione. Sulla base della situazione attuale, la decisione di riprogrammare l’evento a maggio ci sembra quella più corretta per lo svolgimento di Cosmoprof nelle migliori condizioni possibili, sia sanitaria che commerciali. Ovviamente continueremo a tenere monitorato l’andamento dell’epidemia, nell’ottica di assicurare a espositori e addetti ai lavori un’esperienza di qualità, in totale serenità e sicurezza” ha commentato Enrico Zannini, direttore generale di BolognaFiere Cosmoprof. “Essere la voce di un settore chiave per il sistema Paese è un orgoglio e una responsabilità, resa ancor più complessa da una emergenza che non risparmia nemmeno l’industria cosmetica. Il nostro impegno, così come quello di ognuna della circa 600 imprese rappresentate dalla nostra associazione, è ancora più sentito oggi, consapevoli di quanto i prodotti cosmetici di igiene personale rappresentino un bene fondamentale per contrastare la pandemia. La cosmesi, abbiamo più volte ribadito, anche nel costante dibattito con le istituzioni, è un comparto di valore non solo dal punto di vista economico, ma anche scientifico e sociale. Sappiamo che per uscire da questa situazione c’è bisogno dell’impegno di tutti, per questo la collaborazione che ci affianca a Cosmoprof è risultata ancora una volta determinante per individuare assieme la miglior soluzione al fine di programmare un’edizione di successo e una concreta occasione di business e ripartenza per la kermesse bolognese, garantendo al contempo la sicurezza di operatori e visitatori. Insieme, lavoreremo per far sì che la cosmesi continui ad essere un’industria che fa bene al Paese” ha dichiarato Renato Ancorotti, presidente di Cosmetica Italia. La prossima edizione sarà promossa con la campagna pubblicitaria “Blooming Beauty”, realizzata dall’agenzia Heads Collective con il fotografo Giulio Rustichelli per tutte le fiere del Network a marchio Cosmoprof.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here