Editoriale

Certo il prossimo futuro è complesso ecco perché la tentazione di cercare vie “facili” per fare fatturato – come per esempio puntare su una promozionalità spinta e indiscriminata o peggio ancora sul grey market – potrebbe essere grande. Ebbene non facciamolo, in questo modo correremmo solo il rischio di svilire il canale selettivo. Non sacrifichiamo strategie implementate nel corso degli anni e posizionamenti conquistati nella mente dei consumatori, ma puntiamo su strumenti che abbiamo nel nostro portafoglio e che ci permettono, al contrario, di consolidare i nostri punti vendita come riferimento per la bellezza. Puntiamo sulla comunicazione sia tradizionale sia mirata al nostro database di clienti fedeli e sfruttiamo la carta di fedeltà per offrire servizi e opportunità che ci rendano davvero distintivi. Collaboriamo con l’industria per sviluppare nuovi e innovativi mezzi di dialogo con i consumatori, ripensiamo alle esperienze in store e rendiamo se possibile il nostro servizio ancora più qualificato. Facciamo in modo che questa ripartenza ci trovi ancora più motivati.