Presentata la Milano Beauty Week

Presentata la Milano Beauty Week, iniziativa che animerà il capoluogo lombardo dal 3 all’8 maggio 2022 e che si propone di diventare appuntamento annuale nel calendario delle week milanesi, facendo emergere le peculiarità e i valori che contraddistinguono il mondo della cosmesi. Milano Beauty Week è un’iniziativa di Cosmetica Italia in collaborazione con Cosmoprof ed Esxence. Il progetto mira a diventare una ricorrenza collettiva annuale e già per questa edizione di lancio ha ricevuto il patrocinio di Regione Lombardia, Comune di Milano, Assolombarda, Camera Nazionale della Moda Italiana e Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza. “Posizionare la cosmesi tra le eccellenze riconosciute del manifatturiero italiano. È questo l’obiettivo che già da diversi anni in Cosmetica Italia ci siamo ripromessi di perseguire con iniziative mirate e un dialogo quotidiano con le istituzioni e gli organi d’informazione. L’ambizione è entrare nel calendario delle week milanesi, accanto alla moda, al design, al vino e alle tante altre eccellenze del nostro Paese, celebrate nell’ambito di questi importanti eventi; un grande passo per raccontare a tutti i visitatori il dietro le quinte di un settore che vive pelle a pelle con loro e che rappresenta un vero e proprio fiore all’occhiello del Made in Italy. Prodotti per l’igiene e la cura della persona, profumi, make-up e non solo escono ogni giorno dagli stabilimenti del nostro territorio per raggiungere i mercati di tutto il mondo, dove vengono apprezzati e riconosciuti per la loro qualità, sicurezza e creatività: tre caratteristiche tipiche del saper fare italiano, di cui non possiamo che andare fieri. Con Milano Beauty Week, i promotori, le aziende cosmetiche, il retail, i professionisti, i soggetti istituzionali coinvolti e tutti gli attori del settore cosmetico nazionale – ha commentato Renato Ancorotti, presidente di Cosmetica Italia – si pongono l’obiettivo di valorizzare le diverse sfaccettature di sostenibilità, innovazione, emozione, inclusione e creatività, temi guida di questa prima edizione, che fanno della cosmesi un’industria che fa bene al Paese!”.