Guerlain apre al pubblico La Vallée de la Millière
Photo Credits: Vallée de la Milière - Guerlain

Guerlain apre al pubblico La Vallée de la Millière a partire dal 1° Giugno 2024. Esteso su quasi 30 ettari lungo la foresta di Rambouillet, il sito è stato acquisito nel 2020 dal fotografo, regista e attivista ambientale Yann Arthus-Bertrand, amico di lunga data della Maison, che da allora, con il sostegno attivo di Guerlain, si è impegnato a trasformare il terreno in un’oasi di biodiversità. Questo luogo unico nel suo genere comprende una riserva di 28 ettari guidata da un ambizioso progetto di rewilding, con l’obiettivo di ripristinare gli ecosistemi naturali escludendo qualsiasi intervento umano, e un giardino didattico creato da Tom Arthus-Bertrand.  Quest’ultimo, nominato Jardin des Partages e realizzato grazie al patrocinio di Guerlain, si pone l’obiettivo di promuovere l’armonia tra una ricca varietà di colture e una rigogliosa biodiversità e di esplorare tecniche agricole rigenerative, grazie alla guida di Thierry Wasser, Guerlain Master Perfumer. Il 1° Giugno, La Vallée de la Millière introdurrà un nuovo programma educativo con l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico sulla protezione degli ecosistemi naturali e di fornire a ogni visitatore gli strumenti necessari per diventare promotore del cambiamento. Gruppi scolastici e universitari, aziende e ONG saranno inizialmente accolti su richiesta con un’ampia scelta di laboratori a tema, adatti a ciascun pubblico. Questa funzione didattica sarà aperta al pubblico in una fase successiva, con visite, eventi e giornate aperte.