Decreto Natale
Una schermata dalla pagina Facebook della Presidenza del Consiglio

Le profumerie restano aperte anche nelle giornate di chiusura totale previste dal nuovo decreto come Misure urgenti per le festività natalizie e di inizio anno nuovo. Il Dpcm di Natale in vigore dal 19 dicembre 2020 sancisce, infatti, che anche nelle giornate “rosse” generalizzate in tutta Italia ovvero quelle in concomitanza con i momenti di festa e le giornate più prossime alle festività – 24, 25, 26, 27 dicembre e 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio – le profumerie possono continuare a svolgere la propria attività in quanto preposte alla vendita di generi di prima necessità individuate “sia negli esercizi di vicinato sia nelle medie e grandi strutture di vendita, anche ricompresi nei centri commerciali, purché sia consentito l’accesso alle sole predette attività e ferme restando le chiusure nei giorni festivi e prefestivi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here