Gruppo Douglas ha fissato il prezzo d'offerta finale

Il Gruppo Douglas pianifica la quotazione in borsa. Insieme al suo azionista Kirk Beauty International S.A., una holding partecipata in maggioranza da fondi assistiti dalla società globale di private equity CVC Capital Partners e dalla famiglia Kreke, Douglas si sta preparando per un’offerta pubblica iniziale (IPO) sul mercato regolamentato (Prime Standard) della Borsa di Francoforte. L’IPO e la quotazione di Douglas AG potrebbero essere completate nel primo trimestre del 2024, a seconda delle condizioni del mercato dei capitali. L’offerta comprenderebbe un’offerta pubblica a investitori individuali e istituzionali in Germania, nonché collocamenti privati internazionali. L’azienda punta ad un apporto di capitale di circa 1,1 miliardi di euro, composto dai proventi primari dell’IPO e da un ulteriore apporto di capitale di circa 300 milioni di euro da parte degli attuali azionisti. Si prevede che i proventi verranno utilizzati per continuare a ridurre l’indebitamento del bilancio del Gruppo Douglas. Si prevede che la restante posizione debitoria verrà rifinanziata a condizioni migliori in relazione all’IPO. L’IPO accelererebbe la riduzione del debito e diminuirebbe le spese per interessi della società, ampliando così la flessibilità finanziaria del Gruppo Douglas e la sua ulteriore creazione di valore.

Dopo il completamento dell’IPO, CVC Capital Partners continuerà a detenere una partecipazione di maggioranza indiretta nel Gruppo Douglas. La famiglia Kreke rimarrà inoltre azionista indiretta del Gruppo Douglas. Questi due azionisti indiretti esistenti non venderanno alcuna azione all’IPO. La struttura dell’offerta finale e i termini dell’IPO saranno determinati prima della pubblicazione del prospetto di offerta e dell’inizio del bookbuilding.

Sander van der Laan, CEO del Gruppo Douglas, ha dichiarato: “Con il nostro modello di business omnicanale dalle ottime prestazioni, ci rivolgiamo ai clienti nei nostri negozi e nel business e-commerce e abbiamo impostato con successo il percorso per una crescita futura a lungo termine con la nostra strategia “Let it Bloom”. – Douglas 2026′. La nostra IPO è il logico passo successivo per sfruttare appieno il nostro potenziale futuro come società quotata in borsa. Guidato dal nostro team altamente motivato, il Gruppo Douglas è idealmente posizionato per trarre ulteriore vantaggio dall’ampio, resiliente e crescente mercato europeo della bellezza premium, nel quale i nostri clienti sono attratti dalla nostra offerta completa di prodotti di bellezza e apprezzano la nostra ampia e distintiva gamma di marchi”.

Henning Kreke, Presidente del Consiglio di Sorveglianza del Gruppo Douglas, ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi dello sviluppo del Gruppo Douglas negli ultimi anni: il gruppo si è trasformato con successo nella destinazione premium multicanale di bellezza numero uno in Europa. La nostra famiglia si considera un azionista appassionato e impegnato e non vede l’ora di continuare ad accompagnare il Gruppo Douglas nel suo viaggio in futuro”.

Daniel Pindur, Managing Partner di CVC Capital Partners, ha dichiarato: “Il Gruppo Douglas ha intrapreso un percorso di crescita di successo ed è ora pronto a fare il passo successivo come società quotata in borsa. Siamo molto orgogliosi di aver collaborato con la famiglia Kreke e di aver sostenuto l’azienda negli ultimi anni. Rimarremo uno dei principali azionisti poiché vediamo un ulteriore potenziale di crescita per il Gruppo Douglas nel mercato europeo della bellezza premium”.