Notino
Zbyněk Kocián, direttore generale di Notino

Notino ha chiuso il 2020 con un fatturato annuo da record, pari a 561 milioni di euro, e un incremento del 42% su base annua. In particolare il giro d’affari sviluppato in Italia è cresciuto del 112%. Nel 2020 Notino ha registrato oltre 12 milioni di ordini spediti in tutta Europa. “I profumi costituiscono la metà delle vendite di tutta l’azienda e rappresentano stabilmente l’elemento trainante del nostro fatturato. Nonostante questo, nell’anno appena passato abbiamo assistito ad una crescita straordinaria della categoria dei cosmetici. Ci siamo resi conto che i nostri clienti richiedono costantemente proprio prodotti cosmetici. Per questo motivo adesso stiamo lavorando all’ulteriore ampliamento dell’assortimento di make-up, cura dei capelli e della pelle” ha spiegato Zbyněk Kocián, Direttore Generale di Notino. Nel dettaglio il fatturato dei profumi è cresciuto del 22% su base annua, quello del make-up è aumentato di quasi il 50%, mentre lo skincare e l’haircare hanno realizzato un incremento del le 70%.