Da sinistra una palette tarte e un groupage di Drunk Elephant

Si arricchisce la proposta di brand esclusivi di Sephora. Nel corso delle ultime settimane hanno fatto il proprio ingresso nei beauty store dell’insegna tarte e Drunk Elephant. Tarte è stato fondato nel 2000 dalla “maniaca del makeup” Maureen Kelly, come si definisce lei, che si pose come obiettivo quello di dimostrare che il glamour può fare del bene alle donne e fondò Tarte partendo dal suo bilocale di New York. Pioniera nell’uso dei prodotti naturali ad alte prestazioni, Maureen ha creato una linea di prodotti facili da usare, dalla durata testata, in un’ampia varietà di colori, per dare risultati veri alle donne. Oggi le formule premiate e il packaging eco-chic di di Tarte sono distribuiti in 200 paesi nel mondo. Drunk Elephant, brand biocompatibile per la cura della pelle, è stato creato, invece, da Tiffany Masterson e si basa sulla filosofia di escludere dai prodotti i Suspicious 6TM (oli essenziali, alcol ad alta volatilità, siliconi, filtri protettivi chimici, fragranze/coloranti, SLS). Rimuovendo questi sei ingredienti onnipresenti, la pelle può tornare al suo stato ottimale, più naturale ed equilibrato. Tutti i prodotti Drunk Elephant – disponibili sul sito sephora.it dall’8 marzo e in tutti i negozi della catena dal 22 marzo – sono formulati per essere facilmente combinati tra di loro, con livelli di pH ottimali e ad elevato assorbimento, così da creare “smoothies” per la cura della pelle personalizzati. Drunk Elephant è proprietà di Shiseido.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here