Presentata in anteprima nazionale da Mazzolari in San Babila con un cocktail e con Peter Gladel amministratore delegato di Beauty and Luxury distributore del marchio per l’Italia, a fare gli onori di casa, la nuova campagna adv di Mr.Burberry la nuova fragranza maschile realizzata dal chief creative & ceo Christopher Bailey in collaborazione con il profumiere Francis Kurkdjian. Mr. Burberry cattura l’essenza di Londra, una città viva e pulsante dove modernità e tradizione convivono e dove eccentricità e classe si esprimono liberamente. Girata a Londra dal regista inglese Steve McQueen, vincitore di un premio Oscar e di un Turner Prize, la campagna comprende spot televisivi, adv cartacea e un film con la versione del regista che vede protagonisti l’attore e musicista inglese Josh Whitehouse e la modella e attrice inglese Amber Anderson. La colonna sonora del film, intitolata ‘I Won’t Complain’, è stata realizzata dal cantautore Inglese e vincitore del premio Mercury Music Benjamin Clementine. Steve McQueen afferma: ‘Per il film di Mr. Burberry volevo trasmettere l’idea di due persone che vivono un amore appassionato. Si tratta di quel momento di una relazione in cui tutto ciò a cui si pensa è il partner, e tutto ciò che si desidera è stare insieme’. Snapchat sarà il protagonista del lancio digital della fragranza con un canale Discover dedicato a Mr. Burberry che consentirà agli utenti di accedere a moltissimi contenuti in tema di stile e di fragranze, compresi suggerimenti sull’abbigliamento e sulla cura del proprio look.

Il canale presenterà anche la versione completa del regista e contenuti del backstage della campagna. Anche se il canale sarà disponibile soltanto per 24 ore in-app, nei due mesi successivi gli utenti di Snapchat, che faranno una scansione dello Snapcode Burberry che si trova nel punto vendita all’interno di boutique selezionate, potranno ancora vedere il canale. E’ la prima volta che uno Snapcode viene utilizzato per sbloccare il contenuto in questo modo.A Milano sarà Mazzolari in San Babila a essere brandizzato dal marchio mentre a Londra a partire dal 25 Aprile, speciali affissioni posizionate a Knightsbridge spruzzeranno il profumo direttamente sul polso dell’utente qualora quest’ultimo sarà messo sotto il sensore. Autobus a due piani delle principali linee di Londra saranno rivestiti da immagini di grande effetto tratte dalla campagna Mr. Burberry. Negli Stati Uniti, l’utilizzo pionieristico di una tecnologia pubblicitaria digitale programmatica per esterni sarà rivolta a fasce specifiche di pubblico in ambienti e orari del giorno per loro particolarmente importanti. Insomma un lancio in grande stile che, come ormai da tradizione Burberry, è omnichannel e si rivolge a un pubblico cosmopolita avvezzo all’utilizzo delle nuove tecnologie.