Un tempo era il consiglio dell’amica fidata o del parente a influenzare gli acquisti. Che cosa poteva essere considerato più affidabile di un’opinione fornita in modo spontaneo e appassionato da una persona di fiducia? Oggi il passaparola non ha perso di efficacia ma ha cambiato il media di trasmissione. È il digital, infatti, il principale mezzo di dialogo utilizzato e la cerchia degli amici fidati è diventata decisamente più ampia. Ne fanno parte non solo gli amici e i conoscenti, ma anche tutti coloro che sono considerati “voci autorevoli”, in primis le blogger che tanto peso hanno rivestito e continuano a rivestire nel beauty. La prima è stata Cliomakeup, ovvero Clio Zammatteo, e poi ne sono venute molte altre, alcune più influenti e altre meno. Ecco come Micys Company utilizza queste figure nella sua strategia di comunicazione e ce lo racconta Lavinia Fazio responsabile Pr & digital strategy di Pupa

“Da sempre Pupa ha un forte orientamento alle Pr, che fino a qualche anno fa era volto a costruire la notorietà del brand attraverso i glossy magazine e le testate di settore più note. La sua apertura e sensibilità ha portato Pupa ad essere una tra le primissime aziende, se non la prima, a cogliere il potenziale delle Blogger. Era il 2010 quando avviava proficue e innovative collaborazioni con blogger del calibro di ClioMakeUp, AlicelikeAudrey e Robyberta intuendo il loro potenziale. Oggi la strategia Digital Pr si è molto evoluta e include non solo i quotidiani rapporti con un’ampia platea di blogger professioniste, ma anche lo sviluppo di progetti editoriali affidati alla loro passione, intuizione e creatività: il blog aziendale PupaStyle, affidato alle sorelle Grispo, la Nail Academy, la scuola di Pupa Milano per la cura e la bellezza delle unghie realizzata in collaborazione con le 5 più importanti nail artist di youtube: attraverso immagini, video e “how to” le tutorialist Nail Academy diventano vere e proprie portavoce per la marca, veicolando contenuti utili e di valore al consumatore finale. Tra queste poi Mikeligna rappresenta sicuramente il maggior caso di successo di integrazione tra on line e off line. Oggi Michela è uno dei talent di successo del palinsesto di Real Time Italia e noi siamo estremamente fieri di questo”!

Che tipo di ritorno hanno sui consumatori?

Il lavoro quotidiano di relazione con blogger e youtuber ci porta ad avere dei feedback costanti e qualitativi sui nostri prodotti. Una risorsa preziosissima! Sviluppare una relazione onesta, positiva e propositiva con le blogger significa mettere a disposizione di queste ultime la conoscenza della marca e apprezzarne la bontà dei prodotti. Pupa, infatti, si apre alla “libertà di opinione”, forte del fatto di proporre prodotti altamente performanti, made in Italy, dall’eccellente rapporto qualità-prezzo. Attraverso l’opinione delle blogger i prodotti Pupa vengono “raccontati” secondo un punto di vista personale e unico. Il consumatore legge e ascolta con favore il parere professionale e personale di blogger che con onestà veicolano la propria opinione. Per il consumatore finale più sensibile il consiglio di una blogger alla quale si è affezionati potrebbe diventare addirittura più prezioso di quello di una collega, di un’amica, di una sorella. Non c’è niente di più gratificante per una marca di avere blogger e, conseguentemente, consumatori finali che diventano veri e propri brand lover. La strategia Digital Pr di Pupa Milano prevede anche la moderazione di conversazioni e la comunicazione diretta con il cliente finale rispondendo a domande, risolvendo problemi di customer-service, trasformando le comunicazioni e le opinioni dei consumatori in un plus valore per l’azienda.

E che tipo di investimento richiedono?

Le relazioni con blogger e influencer richiedono affidabilità, coerenza, credibilità, prontezza e tempestività nelle risposte. La strategia Digital Pr di Pupa Milano prevede un mix di azioni che vanno dallo stabilire rapporti di conversazione affidabili, storytelling, opportunità di esperienze positive e condivisione di opinioni con tutti coloro che gravitano attorno al mondo valoriale del brand. L’obiettivo è unico: comunicare la brand value in rete.

Quali sono le maggiori problematiche nella gestione delle blogger?

Pupa Milano non solo cura i rapporti del brand con i vari stakeholder attraverso il monitoraggio e la gestione di blog e social network, ma cosa di maggior complessità e importanza “ascolta la rete”, analizzando il sentiment delle blogger sui prodotti, sui servizi e sui prodotti della concorrenza, monitorando con impegno review e opinioni personali (senza dimenticarsi dei consumatori finali). Ciò richiede un’estrema flessibilità e capacità di analisi dei dati per poter definire o correggere “in corsa” un piano d’intervento razionale in linea con gli obiettivi preposti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here