NEUR|AE: la neuroscienza incontra la skincare

NEUR|AÉ: la neuroscienza incontra la skincare. Dopo oltre dieci anni di ricerca scientifica, il Gruppo Sisley lancia una nuova tecnologia cosmetica e un nuovo brand basati sulle neuroscienze. Il suo nome è NEUR|AÉ, una sintesi di NEUR- che sta a indicare la parola greca neurone ovvero “nervo, fibra” in riferimento al sistema nervoso e quindi al cervello; e AÉ, come acronimo di “Activation Émotionnelle” cioè attivazione emotiva. Sì, perché le emozioni giocano un ruolo fondamentale nella salute e nella bellezza della pelle. La rivoluzione di NEUR|AÉ si chiama neurocosmesi e si basa sulla consapevolezza che esiste una stretta correlazione tra la pelle e il cervello. Del resto, il cervello e le cellule della pelle si formano nello stesso stadio di sviluppo, il 21esimo giorno dal concepimento dell’embrione. E da quel momento neuroni e cellule cutanee iniziano a comunicare attraverso un linguaggio che si basa principalmente su ciò che chiamiamo neuromediatori e neurotrasmettitori. È grazie a questi messaggeri che le emozioni che viviamo sono trasmesse alla pelle, che agisce di conseguenza e cambia, nel tempo si modifica. Se quindi in passato ritenevamo che l’invecchiamento cutaneo fosse dovuto solo a fattori genetici ed epigenetici, legati cioè all’ambiente in cui viviamo e al nostro stile di vita, oggi sappiamo che anche le emozioni hanno un impatto. In particolare NEUR|AÉ individua tre tipologie di espressioni emotive che lasciano tracce sul viso: l’impronta della stanchezza, che determina la perdita di tonicità e si concretizza in riduzione del tono muscolare e accentuazione di segni, occhiaie, ptosi e solchi naso labiali; l’impronta della tristezza, che comporta la perdita di luminosità e quindi un incarnato spento, ridotta tonicità ed evidenziazione delle rughe di amarezza, quelle cioè che partono dall’angolo della bocca e scendono verso il mento; e l’impronta dello stress, che si traduce in rughe e linee sottili che si accompagnano a espressione di tensione sulle sopracciglia e sulla mascella e all’accentuarsi di rughe come quella del leone sulla fronte.

NEUR|AÉ: la neuroscienza incontra la skincare

Come ridurre quindi l’impatto delle emozioni negative e ottenere il massimo da quelle positive? È necessario agire sulla comunicazione in atto tra cervello e pelle, agendo sulla potenza del segnale inviato dai neurotrasmettitori – la comunicazione tra pelle e cervello si indebolisce con l’età e lo stress – e sul loro equilibrio. In particolare, tra gli oltre 40 neuromediatori comuni ai due organi, i laboratori scientifici di NEUR|AÉ hanno individuato quattro messaggeri chiave: la ß-endorfina, l’ormone del piacere, che scatena una sensazione di piacere ed euforia e protegge la pelle dalle infiammazioni favorendo la cicatrizzazione; il Gaba, l’agente del rilassamento, che agisce sul cervello riducendo l’ansia e lo stress e sulla pelle attenua le infiammazioni e agevola la cicatrizzazione delle ferite; il cortisolo, l’ormone dello stress, che provoca ansia e indebolisce la pelle e sensibilizza la barriera cutanea; e il CGRP, il fattore scatenante del dolore, che – se in eccesso – accresce la percezione del dolore e lo stress infiammatorio. È proprio su questi messaggeri chiave che va ad agire la tecnologia proprietaria N|A3TM Technology di NEUR|AÉ, che si compone di tre elementi. Il primo sono i neuro-principi attivi, che stimolano i messaggi positivi e limitano quelli negativi e sono: l’estratto di Tephrosia Purpurea stimolante, che favorisce la produzione di ß-endorfina e limita la produzione di cortisolo; l’estratto di Scutellaria Alpina, benefico, che agevola la produzione di ß-endorfina e attiva i recettori del GABA; e l’estratto di Eperua, lenitivo, che modera la produzione di CGRP. Il secondo elemento è rappresentato dalle neuro-fragranze, quattro profumazioni dagli effetti aromaterapici, in grado di impattare sullo stato emotivo. La loro efficacia è stata testata. Infine, il terzo elemento è dato dalle neuro- texture, che – come confermato da test condotti secondo principi neuroscientifici – sono idonee a provocare una risposta emotiva specifica. NEUR|AÉ agisce sulla pelle spenta, stanca o stressata permettendole di tornare a una condizione ottimale. I tratti del viso tornano armonici. Il tutto con una routine che comprende un siero, tre creme e tre booster, che rispondono a tre tipologie emotive: la routine énergie migliora la compattezza cutanea, joie ravviva la luminosità dell’incarnato e sérénité distende i tratti del viso.

NEUR|AÉ: la neuroscienza incontra la skincare
PHILIPPE D’ORNANO E CHRISTINE D’ORNANO, RISPETTIVAMENTE PRESIDENTE E VICE PRESIDENTE GLOBALE SISLEY PARIS

LA ROUTINE DI NEUR|AÉ

  1. RISTABILIRE L’EQUILIBRIO CON:

harmonie LE SÉRUM Réinitialisant & Transformateur

Trattamento dall’effetto resettante, questo siero riarmonizzante ristabilisce l’equilibrio della pelle e ne rafforza la resilienza. Prima fase della routine, agisce in combinazione con le creme, riducendo i livelli di cortisolo cutaneo e rendendo l’incarnato più fresco e disteso. Aumenta la sensazione di benessere e la pelle sembra più rilassata e riposata.

  1. PROMUOVERE LA BELLEZZA DELLA PELLE CON:

_ énergie LA CRÈME Énergisante & Raffermissante

Trattamento che restituisce elasticità alla pelle stanca, rassodando il viso, i cui contorni appaiono così più definiti. L’effetto energizzante è garantito. Si applica dopo LE SÉRUM

_ joie L_ÉMULSION Euphorisante & Éclat

Trattamento che rende l’incarnato più fresco e radioso giorno dopo giorno. Il viso è più levigato e raggiante di benessere. Si applica dopo LE SÉRUM

_ sérénité LE BAUME Relaxant & Lissant

Trattamento che dona serenità alla pelle stressata. I tratti appaiono più rilassati e la pelle distesa. Si applica dopo LE SÉRUM

  1. AGGIUNGERE ANCORA PIÙ ÉNERGIE, JOIE O SÉRÉNITÉ CON:

Le BOOSTER d’Emotion

Da portare sempre con sé in qualsiasi luogo e situazione, ispirati alle neuroscienze, sono tre oli alle neuro-fragranze creati per ritrovare una sensazione di benessere ed energia, gioia o serenità in ogni momento della giornata. Con applicatore in giada, quarzo o ametista, ciascuno si stende in un punto di digitopressione specifico: per énergie sulle tempie e all’interno e all’esterno delle braccia; per joie dietro ai lobi delle orecchie e all’interno del polso; e per sérénité sui lobi delle orecchie e alla giunzione tra pollice e indice. Tutti si applicano e massaggiano per circa 30 secondi.

La neuroscienza incontra la skincare

IL MANIFESTO DI NEUR|AÉ

Tutti i trattamenti del brand sono sviluppati in modo da massimizzarne l’efficacia, riducendo al minimo l’impatto sull’ambiente e sulla società. Il principale centro logistico è un edificio ad Alta Qualità Ambientale. Sul tetto è presente una stazione fotovoltaica. I centri di produzione, le cui acque vengono depurate al 100% prima di essere riversate nell’ambiente, e la sede centrale si trovano in Francia. Tutte le emissioni di carbonio sono misurate e sono oggetto di un piano d’azione per ridurle e mitigarle. Per quanto riguarda il packaging, i vasetti delle creme sono ricaricabili e contengono il 15% di vetro riciclato. Gli astucci sono realizzati con il 40% di carta riciclata. Dal punto di vista formulativo, invece, tutti i trattamenti sono composti per almeno il 95% da ingredienti di origine naturale, privilegiando i co-prodotti o le piante coltivate in modo biologico, utilizzando metodi di irrigazione sostenibili, ed estratte attraverso tecnologie innovative e rispettose dell’ambiente. Gli ingredienti sono tracciabili.